La polpa della zucca spaghetti si separa in filamenti simili appunto agli spaghetti, che rappresentano una valida alternativa ipocalorica alla pasta.